Dopo il successo della prima edizione del Concorso Nazionale “Albino città del Moroni – Preludio” tenutasi nel 2016, Arte sul Serio ha organizzato l’edizione 2017 del  concorso pittorico.

logo concorso2017                image1

IMG_4926IMG_4925IMG_4927

Giudici del concorso :

Emanuela Testa – assessore alla istruzione e cultura e presidente della giuria
Alice Rigamonti – Laurea magistrale in Storia e Critica dell’arte presso l’università degli
studi di Milano
Arianna Stringhi – Laurea in pittura presso l’accademia di Brera Milano

È una mostra viva” mi disse una signora fra il pubblico sintetizzando così bene il mio pensiero. A colpo d’occhio, difatti, si percepisce una profonda voglia di comunicare, una vitalità espressiva, un’energia che non può lasciare indifferenti. 

Quei quadri, noi della giuria, li abbiamo osservati, toccati, spostati, ascoltati, narrati, condivisi. Li abbiamo in qualche modo vissuti. Vederli poi esposti, scoprire i nomi degli autori e poi conoscerne i volti e i pensieri è stata l’emozione più grande”(Arianna Stringhi)

Giuseppe Agosti – Scrittore e critico d’arte

“Sempre grato il mio ricordo delle “gite” nella nobile cittadina di Albino, in occasione del concorso di pittura istituito dalla buona volontà del gruppo ARTE SUL SERIO.

 Nel contesto generale e globale, che si presenta spesso simile all’orrida voragine dantesca, queste iniziative sono come l’ossigeno per chi stia soffocando, una radura di riposo e quiete nel necessario attraversamento della “selva oscura”, una pausa d’incanto e poesia nel vasto deserto di afflizioni e difficoltà della vita.

 La qualità indubbia di tutte le opere esposte, hanno sollecitato la “cattiveria” dei selezionatori: costretti alla riduzione dei molti in pochi e dei pochi in uno: per ognuna delle tre categorie in concorso.

 Nel giorno della premiazione, il giovane e promettente violinista-compositore Arnoldi, ha fatto a suon di musica lo stesso lavoro della giuria. All’inizio era agli antipodi delle intenzioni dei giurati; alla fine, invece, e gradualmente, le note armoniche e disarmoniche del violino si sono soffermate sul l’opera figurativa prescelta. E anche il pubblico presente e partecipe si è dimostrato calorosamente concorde, applaudendo i vincitori, i menzionati, il musicista, la giuria e i degni organizzatori.”(Giuseppe Agosti)

Iside Federica Vallese – Laurea in pittura presso l’accademia di belle arti di Bologna

22048108_1917395631853656_3052147800889151441_oIMG_4907 - Copia

Vincitori del concorso 

Primo classificato  nella sezione Figurativo  Elio Maffeis con l’opera “BETULLE

IMG_4877

Con la seguente motivazione della giuria :

Ottima la gestione tecnica, la capacità sintetica del tratto pittorico rimanda alla scuola di Barbizon, al periodo emiliano del Morlotti e alle suggestioni della pittura inglese del periodo romantico. Per la freschezza della superficie, per la composizione naturalistica ben condotta, per l’impressione luminosa di fresca mattina, la giuria conferisce a “Betulle” il primo premio per la categoria Arte Figurativa.”

Premio offerto dal comune di Albino rappresentato dal Signor  Sindaco Fabio  Terzi

IMG_5011.JPG

 

Primo classificato  nella sezione astratto  Maria Luisa Beretta con l’opera “FACCIAMO LUCE”

IMG_4902.JPG
Con la seguente motivazione della giuria :

“Per i rimandi alla matericità di Burri, per l’onirismo delle acqueforti Redoniane, per la forza evocativa di una umida terrosità che ricorda le concrezioni di Rauschenberg, Sobrio ed essenziale, “Facciamo Luce” vince per la categoria Arte Astratta, convincendo la giuria per la sua dignitosa pienezza e per la suggestione di una comunicazione intima e rarefatta, che instaura un rapporto emotivo vibrante con l’osservatore.”

Premio offerto da UnipolSai divisione la previdente di Gazzaniga rappresentata dal Signor  Torri

IMG_5006

Primo classificato  nella sezione giovani   Elena Cantù  con l’opera “OMAGGIO A JENNY SAVILLE”

IMG_4867

Con la seguente motivazione della giuria :

“Uso sapiente della materia pittorica e dei violenti cromatismi in linea con la drammaticità del soggetto; la giuria apprezza il dipinto per la evidente devozione del giovane artista alla grande pittrice inglese, della quale cerca di rintracciare i contenuti emotivi, ma nel linguaggio della sua personale gestualità pittorica. La giuria conferisce a “Omaggio a Jenny Saville” il primo premio per la Sezione Giovani, con l’augurio di ritrovare presto questo capace pittore manifestare la sua espressione più personale.”
Premio offerto dall’associazione  Arte sul Serio rappresentata dal presidente Federico Bianchi

IMG_5003

 

Menzioni speciali  :

IMG_4993

Gianluigi Franchina  con l’opera “IMPRONTE BINARIE :

IMG_4899

“Menzione Speciale per l’eleganza tonale e il dinamismo contenuto, nonché per la compiutezza dell’oggetto pittorico in sè”

Piergiorgio Noris con l’opera “RACCONTO CROMATICO”

IMG_4880

“Menzione speciale per l’ottima capacità di rendere coesive tra loro molteplici tecniche disparate e per la costruzione dinamica e sinuosa della figura”

Sonia Seregni con l’opera “SPIRAGLIO

IMG_4894

“Menzione speciale per la potenza cromatica e per la struttura compositiva”

Osvalda Pasini con l’opera “PURIFICAZIONE

IMG_4897

“Menzione speciale per la forte componente segnica capace di rimandare ad atmosfere figurative”
Arnaldo Rovaris con l’opera “PUNTO DI INCONTRO”

IMG_4893

“Menzione speciale per l’esplosione cromatica e per la sapienza compositiva essenziale e tuttavia dalla forte carica narrativa”
Carmen Gotti con l’opera “COMPOSIZIONE 2

composizione 2.jpg

“Menzione speciale per la grande carica espressiva, la buona condotta tecnica e l’originalità della ricerca visiva nel suo totale”

 

Elide Aldeni con l’opera “SENZA TITOLO

IMG_4885

“Menzione speciale per aver reso con buona capacità tecnica la valenza pittorica di un istante”
Cinzia Brena  con l’opera “LETTY MASON

IMG_4870.JPG

“Menzione speciale per la forza espressiva, per il taglio cinematografico e per l’uso intenso della luce”
Anna Pulcini con l’opera “L’ELEFANTE”

IMG_4847.JPG

“Menzione speciale per la bella sintesi e il bilanciamento tra i bianchi e i neri, per la ricchezza nella ricerca dei segni”

 

Arte sul serio premiata per il suo impegno

IMG_4924

 

22042261_1917406665185886_5272695037513347125_o.jpg

 

 

 

 

 

 

 

E’ un impegno importante che l’associazione intende portare avanti.

La convinzione che l’arte, in tutte le sue forme espressive,non è un  fatto esclusivo di pochi, ma che tutti abbiamo nella nostra natura una qualsiasi forma di  espressione artistica, ci spinge a diffondere la passione verso di essa e creare le condizioni perché emerga da dentro di noi e si renda disponibile ad altri nella sua semplice manifestazione.

Vai ad altre foto            Ospiti nell’evento